Manutenzione impianti fognariPrivati

Troppo detersivo nella lavatrice? Rischi per l’impianto, non solo per il bucato!

By 20 Gennaio 2020 27 Maggio, 2020 No Comments

Uno degli errori da non commettere quando si tratta di lavatrice: rischi per l’impianto, non solo per il bucato!

Quando il bucato è particolarmente sporco, si può essere tentati nell’abbondare con l’utilizzo del detersivo, così da garantirsi un bucato pulito alla perfezione!

In realtà non è affatto un’ottima idea: l’eccesso di detersivo può infatti lasciare i tessuti macchiati oppure rovinarlo, ma non è tutto qui.

I residui di prodotto potrebbero creare cattivo odore all’interno della lavatrice, o nel caso peggiore, soprattutto se si tratta di una prassi consolidata, depositarsi nelle condutture di scarico fino a generare degli intasamenti.

Proprio così: gli effetti non sono solamente visibili. All’interno delle tubazioni possono rimanere depositi di calcare, depositi di detersivi e saponi, e con il tempo questi elementi si induriscono fino a diventare solidi e causare intasamenti alle tubazioni.

 I nostri operatori si trovano spesso a gestire problemi di intasamenti e otturazioni generati da depositi e residui di sapone e sporco.

Oltre al calcare, considerato la prima causa di intasamenti dei condotti civili, è l’eccesso nell’utilizzo di detersivi la seconda causa!

Detersivo: non solo quantità ma anche qualità

I prodotti si sa, non sono tutti uguali!

Ci sono prodotti più o meno aggressivi, più o meno di qualità, che nel tempo possono contribuire a mantenere lo stato delle tubature in buone condizioni.

Ad esempio, una buona prassi ricade nell’utilizzo di detersivi liquidi anziché soluzioni in polvere, che se non sciolte bene dall’acqua, possono addensarsi e facilitare intasamenti.

In caso di intasamento, come si interviene per risolvere il problema?

La risposta è semplice: interpellando un’azienda di spurghi esperta, che sia abituata a risolvere problemi di intasamenti con il canal jet.

La disostruzione di condotti avviene attraverso l’utilizzo del canal jet, una sonda specifica che sfrutta l’altra pressione dell’acqua per sciogliere le incrostazioni e far ritornare il condotto perfettamente pulito, come fosse appena stato posato!

Approfondisci collegandoti all’articolo dettagliato sul funzionamento del canal-jet.